Contenuto principale

Messaggio di avviso

Quando il digitale diventa solidale

Gli alunni delle Medie lanciano il web per adottare mucche e pecore terremotate

Una piattaforma on line interamente realizzata dai ragazzi delle scuole medie per sostenere l’adozione di mucche e pecore terremotate e la vendita dei prodotti delle aree colpite dal sisma. E’ il progetto realizzato dall’Istituto comprensivo di Monte San Vito (Ancona), in collaborazione con Coldiretti Marche, che sarà presentato domani, venerdì 21 aprile, nella sede della scuola, nel corso di un incontro con i ragazzi e alcuni imprenditori agricoli danneggiati dalle scosse di agosto e ottobre. L’appuntamento è per le ore 9.30 all’auditorium in via Gigli 12. Assieme alle professoresse Claudia Cicconi e Noemi Lancioni, responsabili del progetto, sarà presente Francesca Gironi, delegata regionale di Coldiretti Donne Impresa, mentre due giovani allevatori terremotati, Alba Alessandri di Serravalle in Chienti e Giovanni Angeli di Pieve Torina racconteranno ai ragazzi l’esperienza del sisma. Protagonisti dell’iniziativa sono gli alunni della classe 2°B dell’istituto, che hanno ideato una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione e costruito un sito per l’adozione di animali e per favorire l’acquisto responsabile e consapevole dei prodotti. Il lavoro parteciperà al concorso "Progetti digitali" bandito dall' Ufficio Scolastico e dall'Aica (Associazione italiana per l'informatica e il calcolo automatico) Regionale. 

 

“Noi ragazzi – spiegano sulla piattaforma web -, crediamo che questo progetto possa aiutare gli allevatori colpiti dal sisma. Pensare che delle persone stiano soffrendo senza che il mondo esterno se ne accorga e continui a vivere normalmente non avendo la possibilità di aiutarle, ci ha fatto riflettere e ci ha spinto a creare questo sito. Speriamo di poterli davvero sostenere!”.

Il progetto, per l'originalità, la sensibilità e il valore formativo dimostrati, ha suscitato l'interesse della stampa nazionale e della testata regionale Rai.

Rassegna stampa, televisiva e radiofonica:

logo-digitalesolidale.png